Hai difficoltà uditive da un solo orecchio? Widex Cros è la soluzione giusta al tuo problema

obesita-e-udito-750x450 Fino a a qualche tempo fa pensavamo che l’obesità fosse una problema che riguardava maggiormente la popolazione statunitense. Invece da qualche anno a questa parte ci siamo resi conto che l’obesità o anche il semplice sovrappeso, riguardano molto più da vicino anche noi italiani Oltre alle malattie cardiovascolari, il diabete, l’apnea durante il sonno, il cancro e l’osteoartrite, un’alimentazione non corretta può

Pubblicato in Area Scientifica

L’estate è oramai alle porte, è tempo quindi di parlare della dieta per l’orecchio. Esistono alcuni alimenti che hanno proprietà benefiche sulle nostre orecchie e aiutano a proteggere il nostro udito.

Pubblicato in Area Scientifica

L’argomento è di quelli che abbiamo già trattato anche in passato nella nostra area scientifica. Oggi riprendiamo il discorso anche per esortare a smettere di fumare. Come oramai tristemente noto, il fumo purtroppo genera

Pubblicato in Area Scientifica

Sono svariati i fattori che a lungo andare possono causare la perdita dell’udito: alcuni sono eventi traumatici come ad esempio l’esposizione a forti rumori per molto tempo, altri invece sono meno evidenti e tra questi possiamo far rientrare lo stato di salute

Pubblicato in Area Scientifica

Phonaton Italia è da sempre in prima linea affichè sia garantita la salute uditiva di tutti coloro si

Pubblicato in Area Scientifica

Recenti stime provenienti dell’Osservatorio Nazionale Autismo dichiarano che circa 1 bambino su 77 soffre di autismo. Questi dati sono purtroppo in crescita rispetto agli anni scorsi.

Pubblicato in Area Scientifica

Lo scorso 3 marzo è stata la giornata mondiale dell’udito e dell’orecchio. Tra le innumerevoli patologie che possono colpire l’orecchio abbiamo l’ipoacusia improvvisa. Si tratta di una patologia che viene definita come la riduzione

Pubblicato in Area Scientifica

Come noto, i dentisti raccomandano l’uso dello spazzolino almeno due volte al giorno, spazzolando per due minuti di seguito ogni volta, Queste raccomandazioni risultano essere estremamente

Pubblicato in Area Scientifica

Molte persone che hanno un calo uditivo spesso non scelgono di fare uso di un apparecchio acustico in quanto o credono che costi troppo oppure ritengono che indossando un apparecchio acustico lgli altri lo possano notare.

Pubblicato in Area Scientifica

Svariati studi evidenziano come i soggetti affetti da ipoacusia, presentino un rischio maggiore di difficoltà cognitive, con probabile degenerazione in demenza. Secondo l’OMS esistono 360 milioni di persone nel mondo

Pubblicato in Area Scientifica