Secondo uno studio nel Regno Unito, il rumore degli asciugamani elettrici danneggia l’udito

Secondo uno studio nel Regno Unito, il rumore degli asciugamani elettrici danneggia l’udito

02-asciugatrici-mani-danni-udito

La singolare notizia arrivata dal Regno Unito è ad ogni modo confermata da diversi studi clinici. Sembrerebbe che gli air jet che ci asciugano le mani in pochi istanti sparando l’aria a 500 km/h, producano un rumore il cui impatto per le nostre orecchie è equivalente a una trivella pneumatica.
Secondo il portavoce di Audiologist.co.uk Jonathan Ratcliffe, per questo motivo, i soggetti che hanno già problemi di udito potrebbero subire dei danni gravi.
Il livello di guardia generalmente accettato al quale dovremmo essere esposti è di 85 dB. Le trivelle pneumatiche producono un rumore superiore ai 90dB e più, proprio come fanno alcuni modelli di asciugamani elettrici.
I ricercatori della Goldsmiths University di Londra, hanno rilevato che i decibel sonori prodotti dagli asciugamani elettrici alta velocità sono stati 11 volte più alti in un bagno pubblico tipico rispetto ai laboratori di prova dei prodotti. Da parte loro i produttori tendono a provare gli asciugamani elettrici in laboratori acustici ultra assorbenti, forse perché i livelli sonori effettivi sono molto più alti di quelli pubblicizzati.
I servizi igienici pubblici sono generalmente dei piccoli spazi chiusi e ciò vuol dire che qualunque suono viene amplificato, producendo una forte pressione sui tamburi dell’orecchio aumenta. Gli effetti sono ancora più pericolosi per i bambini, dato che le macchine sono posizionate alla stessa altezza delle loro orecchi

Pubblicato in Area Scientifica