Otosclerosi post intervento chirurgico

Otosclerosi post intervento chirurgico

02-intervento-otosclesrosi

Pur essendo molto delicato, l’intervento chirurgico per otosclerosi non richiede tempi di recupero lunghi. Per ciò che concerne,invece, le limitazioni non occorre essere categorici.  La pressione può danneggiare la protesi, per esempio quando si viaggia in aereo con il raffreddore o durante le immersioni subacquee, ma non è un’evenienza molto comune. Per il parto, nei casi in cui venga richiesto uno sforzo eccessivo, la cosa migliore è optare per il cesareo.

Pubblicato in Area Scientifica