Cause e rimedi del timpano perforato

Cause e rimedi del timpano perforato

timpano-perforato

Il timpano risulta essere la zona principale del nostro sistema uditivo dato che svolge due importanti funzioni per l’orecchio: rilevare le vibrazioni sonore convertendole in impulsi nervosi che trasmettono il suono al cervello e proteggere l’orecchio medio dai batteri e dagli agenti esterni.
La perforazione del timpano, può condizionare la capacità uditiva o nel peggiore dei casi, può causare la definitiva perdita dell’udito.
Si tratta di lacerazione della membrana timpanica che separa l’orecchio esterno dall’orecchio interno.
Tra le principali cause che portano alla perforazione del timpano si possono avvoverare:
– Batteri e infezioni
– Barotraumi
– Introduzione di corpi estranei
– Pulizia dell’orecchio con cotton fioc
– Forti urti o rumori intensi

La causa più comune della perforazione del timpano è l’infezione dell’orecchio che comporta la distensione della membrana timpanica fino a provocarne la lacerazione.
Alcune delle conseguenze legate alla perforazione del timpano sono:
– Dolore improvviso all’orecchio
– Perdita parziale o totale dell’udito
– Otite media
– Vertigini
– Sanguinamento o fuoriuscita di pus
– Rumore di fondo o ronzio

Di solito il timpano perforato può guarire da solo entro un paio di mesi, ma, al fine di alleviare i dolori e prevenire infezioni, vengono utilizzati analgesici e antibiotici.
Tuttavia ci sono dei casi di perforazione più gravi che richiedono un intervento chirurgico per riparare il danno al timpano.

Pubblicato in Area Scientifica